Spunti innovativi per la Valutazione delle Prestazioni - tam tam 12 - 2000

di Paolo Augugliaro e Francesco Siniscalco

Sebbene la Valutazione delle Prestazioni sia uno strumento di primaria importanza per la vita delle organizzazioni per le implicazioni della stessa per la pianificazione degli obiettivi e per la definizione del merito, essa tuttavia non sempre trova un posto di rilievo in chi opera nelle Direzioni del Personale.

Forse in ragione della "freddezza" con cui le Linee operative recepiscono il tema e forse anche per la tecnicalità dell' argomento, non è raro infatti che si finisca con il dedicare un’attenzione limitata a tale strumento perdendo di fatto gran parte dei vantaggi che un suo corretto utilizzo può comportare.

Al fine di invertire tale tendenza e rilanciare il dibattito, presenteremo in questo articolo, alcuni spunti di innovazione che, secondo il nostro punto di vista, possono valorizzare lo strumento e migliorare il grado di ricezione ed utilizzo dello stesso, soprattutto da parte dei nostri referenti aziendali.

Concentreremo la nostra attenzione su due argomenti in particolare: la modalità di pianificazione degli obiettivi e la modalità di valutazione del risultato.

1220 Visite

Contatti

  • Via Cornelio Magni, 39
    00147 - Roma (Rm)

    Tel. 06 5124567 - 06 51604665
    Fax 06 51884150
     
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per favore inserisci il nome
Per favore inserisci il telefono
Per favore inserisci una e-mail Indirizzo e-mail non valido
Per favore inserisci il tuo messaggio
Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del DLgs 196/2003 e del Reg. UE 2016/679.
Leggi l'informativa