Pianificazione delle Carriere

  • Definizione degli scopi

    Definizione degli scopi

    Clic per i dettagli
    • Creazione del gruppo di progetto

      Creazione del gruppo di progetto

      Clic per i dettagli
      • Analisi dei processi

        Analisi dei processi

        Clic per i dettagli
        • Costruzione del sistema di carriera

          Costruzione del sistema di carriera

          Clic per i dettagli
          • Definizione del modello di gestione

            Definizione del modello di gestione

            Clic per i dettagli
            • Mappatura della popolazione aziendale

              Mappatura della popolazione aziendale

              Clic per i dettagli
      • Analisi dei ruoli

        Analisi dei ruoli

        Clic per i dettagli

diag pianificazionecarriere

Scopi del progetto

Questa fase, di avvio del progetto, vede coinvolta la Consulenza e la Direzione aziendale. E' di fondamentale importanza essendo mirata a focalizzare il fine che l'azienda si aspetta dal sistema di pianificazione delle carriere e l'estensione del progetto, potendo l'intervento riguardare l'intera azienda o una sua parte

Creazione dei gruppi di progetto

Verranno, in questa fase definite due tipologie di gruppo di lavoro: il Comitato guida ed il Comitato operativo. Mentre il Comitato guida avrà il compito di definire le linee guida dell'intervento oltre che di assumere le decisioni per un suo corretto funzionamento ed indirizzamento, il Comitato operativo avrà la responsabilità di realizzare nella pratica il progetto.

Analisi dei Processi

Consiste nella rappresentazione o mappatura dell'azienda nell'ottica del cliente e fornitore prescindendo da una logica per funzioni. La segmentazione che viene in genere posta in essere, vede la differenziazione dei processi in: primari (legati in modo diretto alla produzione o all'erogazione del servizio), strategici (di indirizzo e guida) e di supporto (consentono ai processi primari il loro funzionamento). Alla differenziazione dei processi in primari, strategici e di supporto segue la descrizione di dettaglio di ciascuno dei processi mappati distinguendo le fasi e le attività

Analisi dei Ruoli

Consiste nell'analisi dei contenuti professionali ed operativi dei ruoli coinvolti nel progetto. Lo strumento utilizzato per tale analisi è l'intervista individuale ai titolari della posizione o ai loro responsabili e prevede una triplice griglia di lettura: il ruolo (i compiti e le responsabilità), il contesto (collocazione nell'organigramma e nel tessuto di relazione interno ed esterno all'azienda) e la struttura professionale di riferimento (tipo di studi ed esperienze necessarie, competenze attese). A margine delle interviste la Consulenza procederà alla stesura delle Job description che verranno sottoposte al Comitato Guida per approvazione

Costruzione del sistema di carriera

Questa fase corrisponde alla definizione dell'architettura di sviluppo delle carriere ed ha come finalità la definizione di due diversi tipi di classificazione e raggruppamento dei ruoli/posizioni presenti in azienda: la classificazione orizzontale e verticale. La classificazione orizzontale configura delle Aree (es. Vendita, Amministrazione) e delle Famiglie Professionali (es. assistenti alla rete) mentre la classificazione verticale prevede l’individuazione di una scala professionale (fasce) come ad esempio junior, senior, master, ecc. . La costruzione del sistema professionale sarà a cura del Comitato operativo mentre la sua approvazione sarà ad opera del Comitato Guida.

Definizione del modello di gestione

In questa fase ciascuno dei ruoli censiti verrà collocato nel sistema prima creato inquadrandosi in un'Area ed in una Famiglia professionale. In ciascuna Area professionale si avranno in tal modo degli aggregati omogenei per Famiglia (es. assistenti di rete) in cui potranno coesistere più ruoli attigui (es venditore, assistente post vendita ed ispettore) non necessariamente caratterizzati dalle medesime competenze tecniche. Ciascun ruolo sarà in questa fase classificato per livello di expertise (master, senior) che sancirà il livello di competenza prevedibile in azienda. A completamento di tale classificazione verranno definite le regole di funzionamento del sistema che non sono altro che i percorsi di carriera possibili (da un ruolo all'altro) e delle relative tempistiche (es. da venditore junior a senior in 3 anni avendo avuto le seguenti esperienze..).

Mappatura della popolazione aziendale

Corrisponde alla fase più operativa del progetto in cui ciascuna delle persone presenti in azienda verrà collocata in un Ruolo, in una Famiglia ed in un'Area professionale da parte del Comitato operativo che fungerà da valutatore delle professionalità esistenti.

Contatti

  • Via Cornelio Magni, 39
    00147 - Roma (Rm)

    Tel. 06 5124567 - 06 51604665
    Fax 06 51884150
     
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per favore inserisci il nome
Per favore inserisci il telefono
Per favore inserisci una e-mail Indirizzo e-mail non valido
Per favore inserisci il tuo messaggio
Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del DLgs 196/2003 e del Reg. UE 2016/679.
Leggi l'informativa