Home Formazione Corsi Interaziendali I Nostri Seminari La Valutazione del Potenziale
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default style
  • witeblue style
  • dark style
Stampa E-mail
Studio a&m - Corsi interaziendali 2017                        clicca qui per il Modulo di iscrizione
La Valutazione del Potenziale di Quadri e Dirigenti
 
Obiettivi
Il Seminario della durata di due giorni, ha le seguenti finalità:
1. Sviluppare la conoscenza dei principali strumenti e metodi di Valutazione del Potenziale 
2. Sviluppare la capacità di gestire l'impostazione e la gestione di un progetto nel rapporto con i valutati, i valutatori e l'azienda
  
 
Data e luogo di svolgimento
Roma  12 / 13  Giugno 2017
  
A chi si rivolge
Il Corso si rivolge a chi opera nello Sviluppo in qualità di Responsabile o di Specialist. 
 
 
Metodologia
Il Corso, che si articola nell’ambito di due giornate, privilegia il metodo esperienziale che prevede la sperimentazione delle tecniche ed il confronto/riflessione sulle esperienze condotte.
 
Costi
Il costo del Corso è di 250,00 più Iva.
 
 
Contenuti
Il concetto di Potenziale
 - le metacapacità (attitudini e motivazioni)
 - le capacità 
 - differenze e similarità con il concetto di competenza
 - apporto delle teorie di personalità alla valutazione del potenziale 
 
Principali applicazioni
- La valutazione del potenziale per la copertura di posizioni 
- La valutazione del potenziale con finalità di orientamento
- La valutazione del potenziale per la diagnosi dei bisogni formativi 
- La valutazione del potenziale per la programmazione delle carriere
 
Diversità nella valutazione del potenziale
- la valutazione dei quadri
- la valutazione dei dirigenti
 
Le fasi di sviluppo di un progetto di rilevazione del potenziale
- l'analisi del lavoro
- la definizione e ponderazione delle dimensioni di valutazione
- la scelta del metodo di rilevazione
- la comunicazione ai valutati
- la gestione del feed back ai valutati 
- la gestione del rapporto con le linee
 
Gli strumenti di rilevazione del potenziale
 - l'Assessment Center
 - l'Assessment Rovesciato
 - il Development Center 
 - l'Intervista Diretta
 - l'Intervista Gerarchica
 - 360° feed back
 
L'integrazione dei risultati della valutazione del potenziale con gli altri strumenti di gestione
- la Matrice di Boston
 
Il controllo di qualità del progetto
- il controllo di qualità del risultato
- il controllo di qualità del processo
 
Lo sviluppo del potenziale 
 - la formazione classica
 - il laboratorio esperienziale
 - l'outdoor
 - il coaching 
 - il teatro d'impresa
 
Articolazione del corso
 
Mattina
 
Ore 09.00 - 09.30 - Presentazioni (giro di tavolo)
                              - Presentazione del corso
 
Ore 09.30 - 10.30 - Riflessioni sul potenziale (inquadramento teorico) 
                                - definizioni di potenziale: riflessioni critiche
                                - ricerche scientifiche sul potenziale
                                - per una nuova definizione di potenziale
                                - concetto di competenza e di potenziale
                                - apporto delle teorie di personalità alla valutazione del potenziale
 
Ore 10.30 - 11.15 - Principali applicazioni ed utilizzi 
                                - Selezione, Orientamento, Programmazione delle carriere, Mappatura delle competenze e Diagnosi dei bisogni formativi (differenze e similarità)
                                - Valutazione del potenziale dei Quadri e dei Dirigenti (differenze e similarità)
 
 
Ore 11.15 - 11.30 - Break
 
 
Ore 11.30 - 12.30 - Esercitazione "Valutare il potenziale"
                                (In questa esercitazione i partecipanti, divisi in sottogruppi, verranno invitati a leggere alcuni profili di potenziale e valutare la loro validità prognostica.
                                 Discussione in plenaria)
 
Ore 12.30 - 13.00 - Gli indicatori di potenziale 
 
 
Ore 13.00 - 14.00 - Pausa pranzo
 
Primo giorno - Pomeriggio
  
Ore 14.00 - 15.15 - Metodologie e strumenti di Valutazione del Potenziale
                                 - Assessment Center
                                 - Developmnent Center
                                 - Interviste Dirette
                                 - Interviste Gerarchiche
                                 - Assessment Rovesciato
                                 - 360° 
  
Ore 15.15 - 15.45 - Discussione guidata sui vantaggi e svantaggi dei diversi strumenti
  
Ore 15.45 - 16.00 - Break
  
Ore 16.00 - 16.30 - Approfondimenti sull'intervista diretta ed indiretta 
                                 - con il metodo BEI / STAR
                                 - con il metodo cognitivo
 
Ore 16.30 - 17.15 - Esercitazione: La conduzione di un' intervista diretta di rilevazione del potenziale 
 
Ore 17.15 - 18.00 - Esercitazione: La conduzione di un' intervista indiretta di rilevazione del potenziale
 
 
Secondo giorno - Mattina
 
Ore 09.00 - 10.00 - Approfondimenti sugli strumenti dell'AC e del DC  
                                   - Tipologia delle prove
                                   -  Classificazione delle prove
 
 
Ore 10.00 - 11.30 - Progettazione e gestione di un progetto di Valutazione del Potenziale
                                 1. Analisi del lavoro: il riferimento al ruolo o alla famiglia professionale, al processo, al business
                                2. Definizione e ponderazione delle dimensioni di valutazione
                                3. Scelta del metodo di rilevazione
                                4. Scelta degli assessor
                                5. Organizzazione della valutazione
                                6. Gestione dei risultati
 
Ore 11.30 - 11.45 - Break
  
Ore 11.45 - 13.00 - Esercitazione "La definizione delle dimensioni" 
                                (In questa esercitazione i partecipanti, divisi in sottogruppi, saranno invitati a definire le dimensioni di valutazione per la popolazione dei quadri e dei
                               dirigenti a partire dalla sintesi delle interviste al Top Management sull'evoluzione del business.
                               I lavori dei sottogruppi verranno commentati in plenaria)
 
 Ore 13.00 - 14.00 - Pausa pranzo
 
 
Secondo giorno - Pomeriggio
 
Ore 14.00 - 14.30 - Approfondimenti sul Controllo di Qualità di un progetto di Valutazione
  
Ore 14.30 - 15.30 - Esercitazione "Il profilo mal formulato" (controllo di qualità del risultato)
                                (In questa esercitazione i partecipanti, divisi in sottogruppi, saranno invitati a valutare gli errori di compilazione di alcuni profili di potenziale.
                               I lavori dei sottogruppi verranno commentati in plenaria)
 
 
Ore 15.30 - 16.35 - Esercitazione "Il controllo degli assessor" (controllo di qualità del processo)
                                (In questa esercitazione i partecipanti, divisi in sottogruppi, verranno invitati a definire il tipo di
                                 errori commessi dai valutatori a partire dagli indici di qualità numerici dati.
                                I lavori dei sottogruppi verranno commentati in plenaria)
  
Ore 16.30 - 16.45 - Coffee break
 
Ore 16.45 - 17.30 - Gestione e sviluppo del Potenziale
                                -  Integrazione della Valutazione di Potenziale con la Valutazione delle Prestazioni: la Matrice di Boston
                               -  Gli strumenti di sviluppo del Potenziale
                                      - la Formazione
                                      - il Coaching
                                      - il Teatro d'Impresa
                                      - l'Outdoor
 
Ore 17.30 - 18.00 - Commenti e chiusura del Corso