Home Formazione Corsi Interaziendali I Nostri Seminari Valutazione: Riconoscere i tipi psicologici
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default style
  • witeblue style
  • dark style
Stampa E-mail
Studio a&m - Corsi interaziendali 2017
Valutazione: Riconoscere i tipi psicologici

 clicca qui per scaricare il Modulo di iscrizione

Obiettivi
Lo scopo del Corso è di trasferire nei partecipanti la capacità di riconoscere ed utilizzare le principali caratterizzazioni psicologiche potendo disporre di una chiave interpretativa dei profili rilevati in sede di selezione o di valutazione del potenziale. E' in tal senso un Corso che ha come finalità lo sviluppo della capacità di spiegare la mutevole presenza delle Competenze nelle persone valutate e che fornisce di conseguenza la capacità di collegare e spiegare le diversità individuali. La capacità di elaborare un profilo di valutazione coerente costituisce il risultato finale e tangibile del Corso.
 
 
Data e luogo di svolgimento
1 / 2 Novembre - Roma
 
 
A chi si rivolge
Il Corso si rivolge agli addetti allo Sviluppo o alla Selezione e cioè a tutti coloro che in Azienda si occupano di valutazione del potenziale e/o di selezione.
 
 
Costi
Il costo del Corso è di 250,00 euro più Iva. 
 
Metodologia
Il Seminario, della durata di due giorni, ha carattere teorico-pratico ed alternerà momenti di discussione e sistematizzazione metodologica ad esercitazioni pratiche individuali e di gruppo. Nel Corso i partecipanti verranno infatti invitati a sperimentare gli insegnamenti relativi all'interpretazione delle caratteristiche psicologiche ed a redigere profili di valutazioni coerenti.
 
 

Contenuti

Il concetto di Personalità

Le teorie della Personalità
    * psicoanalitica (Freud,  Jung)
    * cognitivista (Kelly, Beck, Ellis)
    * comportamentista
 
L'approccio psicometrico allo studio della personalità
    * I big five di Costa e Mac Ray
    * Il 16 Personality Factor di Cattel
 
I tipi psicologici
    * nella teoria di Freud
    * nella teoria di Jung

L'approccio psichiatrico allo studio della personalità secondo il DSM V del 2015

Il concetto di Intelligenza

La teoria evoluzionista sull'intelligenza di Piaget

L'approccio psicometrico (quantitativo ) di Binet Simon, Spearman e Vernon ed il Quoziente intellettivo

L'approccio fenomenologico (qualitativo) di Guilford, di Meili e di Gardner e gli Stili di intelligenza o l'intelligenza Multidimensionale

I tipi di intelligenza
    * analitica/sintetica 
    * concreta/astratta
    * sistematica/asistematica

Rapporti tra tratti di personalità e stili di intelligenza

Rapporti tra Intelligenza, Personalità e Competenze

 

Articolazione del Corso

Primo giorno

Ore 09.00 - 09.30 - Presentazioni
                              - Presentazione del Corso

Ore 09.30 - 10.30 - La visione dell'uomo in base alle competenze: caratteristiche,
                                vantaggi e svantaggi
                              - La teoria fattoriale: caratteristiche, vantaggi e svantaggi

Ore 10.30 - 10.45 - Break

Ore 10.45 - 11.15 - L'approccio psicometrico allo studio della personalità
                               * Il 16 Personality Factor di Cattel
                               * Il Big Five di Costa e Mc Ray
 
 
Ore 11.15 - 13.00 - Esercitazione "Il 16 PF ed il Big Five"
                                In questa esercitazione i partecipanti saranno inviatati a visionare alcuni protocolli dei Questionari sopra indicati e diagnosticare la personalità secondo
                                l'approccio di Cattel e di Costa e Mc Ray

 

Ore 13.00 - 14.00 - Pausa pranzo
 
 
Ore 14.00 - 15.30 - L'approccio psichiatrico allo studio della personalità (secondo il DSM V)
                                * Le personalità di classe A (paranoide, shizoide, schizotipico)
                                * Le personalità di classe B (antisociale, borderline, istrionico, narcisistico)
                                * Le personalità di classe C (evitante, dipendente, ossessivo)

 Ore 15.30 - 15.45 - Break

 Ore 15.45 - 16.45 - Le teorie dinamiche della personalità
                                 * la teoria psicoanalitica
                                 * la teoria analitico transazionale
                                 * la teoria comportamentista
                                 * la teoria cognitivista
 
 Ore 16.45 - 17.30 - Esercitazione "L'egogramma"
                                In questa esercitazione i partecipanti saranno inviatati a rispondere ad un Questionario ed autodiagnosticare la loro personalità secondo
                                 la teoria psicoanalitica freudiana
 
 Ore 17.30 - 18.00 - I tipi
                                * nella teoria di Freud
                                * nella teoria di Jung

 Secondo giorno

 Ore 09.00 - 10.30 - Esercitazione "Il Myers Briggs Type Indicator"
                                In questa esercitazione i partecipanti saranno inviatati a visionare alcuni protocolli del Questionario sopra indicato e diagnosticare la personalità secondo
                                la teoria psicoanalitica junghiana
 
 Ore 10.30 - 11.15 - Il concetto di Intelligenza
                               - La teoria evoluzionista sull'intelligenza di Piaget
                               - L'approccio psicometrico (quantitiativo ) di Binet Simon, Spearman e Vernon
                                ed il Quoziente intellettivo
                              - L'approccio fenomenologico (qualitativo) di Guilford e Meili e di Gardner e gli
                                Stili di intelligenza o l'intelligenza Multidimensionale
 
Ore 11.15 - 11.30 - I tipi di intelligenza
                                * analitico/sintetico
                                * concreto/astratto
                                * sistematico/asistematico

 Ore 11.10 - 11.45 - Break

 Ore 11.45 - 12.15 - Esercitazione "Il Questionario di Kolb"
                                In questa esercitazione i partecipanti saranno inviatati a visionare alcuni protocolli del Questionario sopra indicato e diagnosticare il tipo di intelligenze
                                 secondo la teoria dell'apprendimento di Kolb
 
 
Ore 12.15 - 13.00 - Rapporti tra tratti di personalità e stili di intelligenza
                                * le ricerche
                                * i profili di coerenza
                                * le coerenze nei test (Kolb, MBTI, Big 5)
 

Ore 13.00 - 14.00 - Pausa pranzo

 
Ore 14.00 - 15.30 - Esercitazione "Alleniamoci a riconoscere il tipo" Fase I
                              In questa esercitazione i partecipanti saranno invitati diagnosticare il tipo di personalità e di intelligenza a partire dalle osservazioni date di AC. Sulla base
                             delle loro deduzioni saranno quindi invitati ad ipotizzare i risultati che tali soggetti potrebbero avere nei test di Kolb ed MBTI

 

Ore 15.30 - 15.45 - Break

 
Ore 15.45 - 17.30 - Esercitazione "Alleniamoci a riconoscere il tipo" Fase II
                                In questa esercitazione i partecipanti saranno invitati diagnosticare il tipo di personalità e di intelligenza a partire dai risultati contraddittori di alcuni test ed
                               osservazioni date di AC. Dovranno in sostanza fare l'esercizio inverso rispetto alla Fase I e dare senso ad aspetti apertamente in contraddizione nei risultati
                               attraverso l'utilizzo delle teorie di personalità

Ore 17.00 - 18.00 - Commenti e chiusura del Corso

clicca qui per scaricare il Modulo di iscrizione