Home Consulenza di Direzione Riprogettazione delle Strutture
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default style
  • witeblue style
  • dark style
Riprogettazione delle Strutture

diagr_riprogettazione_strutture

 

Clicca per approfondire la Riprogettazione delle Strutture

 Questa fase, di avvio del progetto, vede coinvolte la Consulenza a diretto contatto con la Direzione Aziendale. Finalità di tale momento è quella di condurre una prima analisi delle problematiche emerse nell'organizzazione, di definire gli obiettivi di miglioramento che dal progetto ci si attende e di individuare quindi l'ambito di intervento (l'intera organizzazione o una parte) 
 E' una task force che si compone generalmente della Consulenza, dei rappresentanti della funzione del personale aziendale e facoltativamente dei rappresentanti della linea/linee interessata/e alla ristrutturazione. Compito di tale task force è quello di analizzare la struttura in essere e di proporre delle soluzioni atte a rimuoverne le criticità
 E' un passo fondamentale che si basa sullo studio dell'organizzazione in essere riportata sul cartaceo e delle logiche che ne animano il disegno
 Questo momento ha la finalità di studiare e comprendere i principali ruoli della linea/linee interessata/e alla ristrutturazione cogliendone gli aspetti distintivi. La griglia di analisi utlizzata dallo Studio, progettata per cogliere gli aspetti evolutivi e non solo statici del ruolo stesso, prevede una triplice lettura: il ruolo, il contesto e la struttura professionale di riferimento
 E' la fase in cui vengono composte e riassunte in un quadro di insieme le incongruenze tra gli obiettivi aziendali e le problematiche di organizzazione del lavoro così come rilevate dallo studio dell'organigramma e dei ruoli. L'analisi delle criticità porta in genere ad una ridefinizione del problema così come posto dal top management nelle prime fasi di avvio del progetto 
 E' un momento di sintesi in cui vengono ridisegnate le macro strutture dell'azienda o delle linee interessate alla ristrutturazione 
  In questa fase il Comitato di progetto sottopone il nuovo disegno organizzativo al Vertice aziendale per una verifica. Qualora incontri il favore del Vertice stesso, l'organigramma verrà ulteriormente elaborato in dettaglio
 E' la fase più operativa in cui vengono definiti i nuovi ruoli in azienda coerenti con il macro disegno organizzativo profilato. La definizione dei ruoli avviene sulla base dei criteri prima elencati ed è in genere seguita da una pesatura dei ruoli stessi che consentirà di riallocare compiti e responsabilità con maggiore precisione, dopo una iniziale bozza di lavoro. Onde evitare reazioni di rigetto la ridefinizione dei ruoli e della struttura, viene in genere proposta ai nuovi titolari attraverso degli incontri individuali e collettivi volti a verificare le eventuali incongruenze e necessità di rettifiche
 Una volta apportati gli eventuali correttivi la struttura viene in genere presentata all'Azienda in forma ufficiale descrivendone finalità e modalità di funzionamento

Il nostro approccio alla Riprogettazione

Particolarmente indicato per aziende in crescita, in ridimensionamento o in cambiamento di indirizzo strategico, tale tipo di intervento, viene in genere realizzato dallo Studio a&m per quelle imprese la cui struttura organizzativa non risponde più ai criteri di efficienza necessari alla sopravvivenza o allo sviluppo. Obiettivo di tale intervento è infatti, la revisione della struttura organizzativa con la finalità di riallinearne il disegno agli indirizzi strategici ed alle politiche individuate dal management.
Per raggiungere tale scopo, la modalità che lo Studio propone si articola su due livelli: il rimodellamento della struttura e la riprogettazione dei ruoli. Mentre il primo risponde all'obiettivo di rendere la divisione del lavoro più funzionale agli obiettivi dell'impresa, il secondo ha la finalità di riconfigurare le responsabilità assegnate a ciascuno in modo coerente al disegno di struttura tracciato.